The Next Day

D.Bowie

Molti fan, ed io sono fra quelli, hanno accolto The Next Day come un piccolo evento; hanno atteso un po’ prima di ascoltarlo, divorati da dubbi e timori, come sempre succede quando le aspettative sono enormi ed il coinvolgimento personale trascende la semplice passione per avvicinarsi a qualcosa di più simile a un culto. Beh, è bello poter constatare come tutti coloro che amano David Bowie abbiano di nuovo, dopo tanto tempo, un disco in più nella propria collezione da ascoltare. Lui è tornato, questa volta per davvero. Lo spirito del Bowie che tutti conosciamo si respira, ancora più che sentirsi, proprio perchè questo The Next Day è la rivisitazione concettuale ed emozionale, prima ancora che stilistica di quanto già abbiamo dentro insieme a Lui.