ciao Joseph!

È una piazza festosa e colorata quella che si è presentata, oggi davanti a San Pietro, per l’ultima udienza generale di papa Benedetto XVI.  File composte e lunghissime di persone munite di bottigliette d’acqua, sgabelli pieghevoli e anche grossi cuscini. Numerose le famiglie con bambini piccoli al seguito. Immancabili le macchinette fotografiche e i cellulari, pronti a catturare un’immagine del papa durante il suo giro tra i corridoi della piazza con la papa-mobile.

papa-spalle

Anch’io, da qui, partecipo al saluto al Papa. Mi sono commosso al momento delle Sue dimissioni. Papa Benedetto, dopo aver guidato la Chiesa nell’ultimo sofferto periodo del pontificato precedente, ha condotto la barca cattolica su un mare tempestoso, con mano ferma ed ha avuto il coraggio e la scelta di tempo per aprire una via nuova a questa Chiesa che è sommamente in difficoltà per colpe proprie e secolari. Un grande uomo questo tedesco un pochino antipatico. Ciao Joseph Aloisius!