propositi

L’esercizio del credito è arte umana antica, come tutte le arti umane soggette al libero arbitrio, da esiti diversi a seconda dell’interprete. Non c’è dubbio alcuno che l’origine della crisi che ci sommerge abbia radici bancarie, ma state pur certi che senza le banche non se ne esce. Le imprese bancarie non sono onlus, si fanno pagare come qualsiasi altra impresa, meglio si starebbe, se chi imprende riimparasse a lavorare più con i propri che con i soldi altrui. Stornando a favore del lavoro quei denari, si eviterebbe di alimentare la finanza cancerogena e si tornerebbe all’economia reale. Tornare indietro si può, ma tutti insieme, banche comprese.